menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia municipale di Jesolo

Polizia municipale di Jesolo

Multato 10 volte dalla Municipale, ma continua a importunare i clienti

E' stato chiesto al commissariato di Jesolo il foglio di via nei confronti di un clochard di 34 anni romeno che staziona davanti ai supermercati

Vive a Jesolo dal 2012 senza una dimora, un lavoro e sopravvive facendo l’accattone sulle scalinate dei supermercati. Il suo modo di chiedere l’elemosina, però, è diventato sempre più insistente fino a diventare molesto. Per questo la polizia locale di Jesolo ha chiesto per un 34enne di origini rumene il foglio di via all’ufficio immigrazione del commissariato di Jesolo.

L’uomo, negli ultimi sei mesi, è stato sanzionato dieci volte dagli agenti della polizia locale sempre all’uscita dei supermercati dove staziona per diverse ore al giorno chiedendo insistentemente l’elemosina ai clienti. Uno di questi supermercati, il “Maxi” di via Aquileia, da qualche tempo era diventato la sua “dimora”: la gradinata d’ingresso veniva usata dal 34enne rumeno non solo per sdraiarsi ma anche come punto preferito dal quale intercettare i clienti del supermercato e importunarli sia all’entrata che all’uscita per chiedere un’offerta.

Dopo una serie di attività investigative la polizia locale ha scoperto che lo stesso “Maxi” durante la notte diventava anche giaciglio di fortuna per l’accattone rumeno. L’uomo non risulta essere iscritto all’anagrafe del Comune di Jesolo, non ha un lavoro, non ha una casa e nemmeno un reddito che proviene da fonti lecite di guadagno e l’unica sua attività è quella dell’accattonaggio. La sezione di polizia giudiziaria della polizia locale ha, quindi, deciso di inoltrare una richiesta di foglio di via obbligatorio per l’uomo visto che questo tipo di attività illecita è fonte di allarme sociale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento