menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guida con la patente scaduta dal 1993, la multa è un vero salasso

Il conducente di un motorino sorpreso senza revisione e assicurazione. L'autoscan non perdona: sanzioni per il 65% dei veicoli controllati

Guidava il motorino senza assicurazione, senza revisione ed era pure senza patente dal 1993: l'autoscan, il sistema innovativo che consente alla polizia municipale di verificare la regolare copertura assicurativa del mezzo e la regolarità delle revisioni, ha incastrato un centauro decisamente "smemorato" sul fronte dei pagamenti dovuti. Lo strumento, infatti, è dotato di una sorta di telelaser che legge le targhe dei veicoli e si collega via Internet con gli archivi della Motorizzazione civile e dell'Ania, consentendo di individuare così i mezzi sprovvisti di assicurazione valida, rubati oppure non sottoposti a collaudo. 

Giovedì pomeriggio, dunque, gli agenti hanno fermato, dopo un controllo con l'autoscan, un motorino che risultava con la revisione scaduta del giugno del 2012, così come per l'assicurazione; ad un controllo più approfondito sulle generalità del conducente, quest'ultimo risultava con la patente scaduta dal 1993. Interpellato, l'uomo si è giustificato affermando che non si era più interessato della validità del documento perché guidava saltuariamente. Il motorino, inoltre, era del figlio, che evidentemente aveva dimenticato di rinnovare l'assicurazione. Gli agenti, sequestrato il mezzo, hanno contestato all'uomo quattro infrazioni: guida senza patente, incauto affidamento del mezzo, mancanza della copertura assicurativa, mancanza della revisione. Le conseguenze si sono rivelate piuttosto salate: un ammenda totale di oltre 6 mila euro.


"Nel mese di ottobre – fa presente il Comando della polizia municipale – nel corso dei 17 turni pomeridiani, sono stati fermati e controllati in totale 296 veicoli. Di questi 193 sono stati contravvenzionati, con una percentuale del 65%. Violazioni contestate immediatamente: oltre a 8 veicoli privi di assicurazione e 122 privi della prescritta revisione, sono state contestate altre 63 violazioni per mancanza delle cinture di sicurezza, utilizzo durante la guida del cellulare ed altro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Altino, le indagini di Ca' Foscari svelano un porto

  • Cronaca

    Buco nell'asfalto, strada chiusa a Torre di Mosto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento