menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Resta fiorente il mercato della prostituzione in via Fratelli Bandiera: 7 multati in una sera

Pattugliamenti della polizia municipale nella zona di Marghera nota per la presenza di lucciole. Salgono a 214 le persone sanzionate dall'inizio dell'anno. "Quasi mai recidive"

Sette persone sanzionate nella serata di lunedì dalla polizia locale per essere state sorprese alla ricerca di sesso a pagamento. Tutti nella zona di via Fratelli Bandiera a Marghera, notoriamente luogo prediletto nella terraferma veneziana per la prostituzione di strada. I sette, di età compresa tra i diciannove e i cinquantacinque anni (tre italiani, due romeni, un bosniaco ed uno proveniente dal Bangladesh), sono stati bloccati dagli operatori del servizio sicurezza urbana mentre erano appartati con le lucciole oppure in fase di trattativa.

Salgono così a 214 le persone sanzionate dall'inizio dell'anno nelle tre zone interdette della terraferma veneziana. Per quanto riguarda specificamente la zona di Marghera, dall'anno 2011, data di introduzione del divieto, sono stati sanzionati in tutto 1.200 clienti: tra questi, specifica la polizia locale, il tasso di recidiva è inferiore all'1%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ulss 3, la metà degli over 50 ha già aderito alla vaccinazione

  • Meteo

    Piogge in arrivo nel Veneziano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento