menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infrazioni al codice della strada, 6 milioni per manutenzione stradale e polizia municipale

I soldi incassati dal Comune di Venezia saranno ripartiti in misura del 25% alla manutenzione ordinaria. Un altro 25% destinato alla Municipale e il 50 restante per la sicurezza urbana

L'obiettivo del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, era quello di raggiungere i 14 milioni di euro, dopo che nel 2015 erano stati incassati poco più di 9 milioni. Ma l'ammontare delle multe e sanzioni per la violazione al codice della strada si è fermato a 12 milioni, una cifra comunque più rotonda rispetto agli anni precedenti. L'incasso effettivo, per il 50%, per legge deve essere destinato ad interventi di manutenzione sulle strade e al potenziamento dei servizi della polizia locale e stradale.

Ecco dunque che dei 6 milioni e 181mila euro "vincolati", 800mila saranno destinati alla manutenzione della segnaletica stradale, mentre 1 milione e 600mila alla manutezione ordinaria della viabilità, quasi 400mila per quella straordinaria. Un milione di euro tondo servirà a potenziare i servizi di polizia municipale, mentre 510mila euro saranno destinati all'acquisto di attrezzature tecniche e automezzi per i servizi di polizia stradale. Novecentomila euro saranno infine trasferiti a Veneto Strade.

Multe agli automobilisti del Comune di Venezia, il ricavato andrà in manutenzione
Nella fattispecie, quindi, il 25% degli introiri sono stati destinati alla manutenzione ordinaria e straordinaria della segnaletica in terraferma e a quella ordinaria della viabilità sempre in terraferma. Un ulteriore 25% andrà a sostenere l'acquisto di attrezzature tecniche e automezzi per i servizi di polizia stradale, il mantenimento del materiale accessorio per il potenziamento dei servizi di polizia stradale e il potenziamento dei servizi di polizia municipale. Il restante 50% sarà utilizzato per acquistare un automezzo per manutenzioni della viabilità in economia, attrezzature per le attività di educazione stradale e per il potenziamento dei servizi di sicurezza urbana e per la manutenzione ordinaria e straordinaria della viabilità in terraferma.

Potrebbe interessarti: https://www.veneziatoday.it/cronaca/multe-contravvenzioni-sanzioni-comune-venezia-manutenzione.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/VeneziaToday/252463908
Potrebbe interessarti: https://www.veneziatoday.it/cronaca/multe-pistole-vigili.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/VeneziaToday/252463908142196

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento