menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia: previsti più soldi dalle multe per finanziare l'acquisto delle pistole ai vigili

Automobilisti, attenzione: l'amministrazione comunale intende aumentare del 44% gli introiti per permettersi di dotare gli agenti di nuove armi. Servono centinaia di migliaia di euro

Non è certo una novità che per far cassa i Comuni inaspriscano i controlli sulle violazioni al codice della strada: e l'amministrazione veneziana, come riporta il Gazzettino, da questo punto di vista sta pensando in grande, prevedendo per il 2016 un aumento degli introiti per oltre il 40 per cento. La novità sta nel fatto che questi soldi in più saranno utilizzati per acquistare armi di cui dotare gli agenti del corpo di polizia municipale.

Una scelta che non mancherà di destare perplessità e far discutere, specialmente fra chi non vede di buon l'occhio l'idea di armare i vigili. Facendo due conti: nel 2015 le multe hanno fatto entrare nelle casse del Comune di Venezia 9 milioni e 768mila euro, somma inferiore rispetto ad altri anni come il 2013, quando ammontava a 11,5 milioni: ora la giunta Brugnaro intende far salire la cifra fino a 14 milioni di euro (ma di questi 2,8 saranno "di dubbia esigibilità", cioè difficilmente saranno pagate da chi le ha subìte).

L'incasso effettivo dovrebbe essere quindi di 11,1 milioni, che per il 50%, per legge, devono essere destinati ad interventi di manutenzione sulle strade e potenziamento dei servizi della polizia locale. Di questi, quattro milioni saranno necessari per riasfaltare le vie. E qui si inserisce la proposta dall’assessore al Bilancio Michele Zuin, che intende destinare parte dei soldi rimanenti all'armamento degli agenti: acquisto delle pistole e degli armadietti blindati per 115mila euro;  35mila euro per l’acquisto di un veicolo speciale con cellula di sicurezza; altri 10mila euro per l'abbigliamento specifico; 324mila euro per le telecamere per il controllo dei mezzi e, infine, 900mila euro per il personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento