menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia, motoscafi in velocità a Tessera: quattro multe da 400 euro

Nel mese di luglio per ben sette volte una pattuglia della polizia provinciale ad orari alterni, sia di mattina sia di pomeriggio, ha effettuato servizi di sorveglianza nel canale

Prosegue l’attività della Provincia di Venezia per quanto riguarda il contrasto del moto ondoso. In sole due settimane di controlli nel mese di luglio la polizia provinciale ha elevato quattro sanzioni amministrative di oltre 400 euro a motoscafi nel canale di Tessera, che collega l’aeroporto al centro storico di Venezia: tre per eccesso di velocità ed una per navigazione sui bassi fondali, vietata da un’ordinanza del Magistrato alle Acque di Venezia. Nel mese di luglio per ben sette volte una pattuglia della polizia provinciale ad orari alterni, sia di mattina sia di pomeriggio, ha effettuato servizi di sorveglianza nel canale di Tessera, un’area particolarmente soggetta al traffico acqueo.

 
"Ancora una volta - spiega la presidente della Provincia, Francesca Zaccariotto - abbiamo collaborato assieme alle altre Forze dell’ordine per il contenimento del fenomeno del moto ondoso, con un obiettivo sia di sicurezza sia di tutela ambientale. Abbiamo messo a disposizione la nostra pattuglia, come da accordi del Tavolo tecnico, in un’area particolarmente interessata dal  traffico acqueo. Per questo ringrazio i nostri agenti per la loro preziosa collaborazione e l’ottimo lavoro svolto in questi anni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento