menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga e prostituzione, multe e denunce

La polizia locale ha elevato tre Daspo urbani e denunciato un uomo per spaccio

Tre Daspo urbani e una denuncia. E' il bilancio dei controlli effettuati venerdì dalla polizia locale tra Mestre e Marghera per contrastare prostituzione e spaccio di droga. Due cittadini bengalesi sono stati sanzionati perchè sorpresi con delle prostitute, uno in via Ghega e l'altro in via Fratelli Bandiera. A uno dei due, residente a Fiesso, è stata anche contestata la violazione delle norme anti Covid. 

In serata, invece, verso le 22, una pattuglia in servizio nel rione Piave, ha sorpreso, nei pressi di via Premuda, un 36enne tunisino mentre stava cedendo una dose di cocaina ad un quarantenne moldavo, residente a Mestre, in cambio di una banconota da 50 euro. Per il pusher, che aveva un solo precedente specifico, è scattata una denuncia. Anche nei suoi confronti è scattato il Daspo urbano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento