menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituzione, tra Mestre e Marghera 31 multe in due giorni

Tra clienti e prostitute, la polizia locale ha staccato decine di sanzioni in poche ore

Sedici verbali da 350 euro e quindici da 100 euro. In totale, 31 multe, alle quali si aggiungono altrettanti ordini di allontanamento, elevate in soli due giorni dalla polizia locale nell'ambito dei controlli anti prostituzione tra Mestre e Marghera. 

Le aree controllate sono state quelle tra le vie Fratelli Bandiera, a Marghera, e Fagarè, Podgora, Col di Lana, a Mestre. In via Fratelli Bandiera sono state sanzionate prostitute di nazionalità bulgara, unitamente a clienti di nazionalità italiana, romena e bangladese provenienti da Mirano, Scorzè, Mestre e Campodarsego. All'interno del Rione Piave sono state invece multate lucciole rumene e cinesi, insieme a clienti italiani residenti a Martellago, Treviso e Bari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento