Attraversano i binari, cinque multati

Controlli della polizia ferroviaria a Ferragosto. Identificate centinaia di persone

Hanno attraversato i binari anzichè passare attraverso il sottopasso pedonale ma non appena sono arrivati dall'altro lato la polizia li ha raggiunti. Sono stati multati cinque ragazzi in questi giorni dalla polizia ferroviaria che, visto il grande afflusso di turisti nelle stazioni, ha intensificato i controlli in tutta la provincia. 

Nei guai sono finiti anche due nordafricani che hanno cercato di rapinare due 17enni tra le stazioni di Mestre e San Donà minacciandoli con una pistola finta. In totale gli agenti hanno controllato 861 persone e rintracciato quattro minorenni che sono stati riaffidati alle loro famiglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento