Super Peggy Guggenheim: spunta un murales vicino alla Fondazione

È l'opera delle Lediesis, coppia di street artist che negli ultimi tempi stanno graffitando "super donne" in giro per l'Italia

Super Peggy Guggenheim. È comparso nella notte, nei pressi della Fondazione, un murales dedicato all'ultima dogaressa. L'opera è di Lediesis, coppia di street artist che negli ultimi tempi ha rappresentato tutta una serie di "super donne", tutte contraddistinte dalla "S" di Superman sul petto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Murales per Peggy

Anche la mecenate è rappresentata con l'occhiolino che ammicca allo spettatore, gesto che vuole creare empatia e complicità con chi la guarda. A breve Lediesis e le loro Superwomen sbarcheranno al Museo Archeologico Nazionale di Napoli per una mostra in occasione della Festa della Donna con il loro originale tributo alle grandi personalità femminili del mondo dell'arte, del cinema e della letteratura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento