Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca San Donà di Piave / Via Brusade

Giacigli e "tracce" di occupazione abusiva: murati gli accessi ad un edificio di San Donà

L'operazione nella mattinata di martedì, in via Brusade, vicino al Parco Benjamin. In Piazza IV Novembre trovata marijuana nascosta in un contatore elettrico provvisorio

Via Brusade-Parco Benjamin

Pensavano di aver trovato il nascondiglio insospettabile. Ma è stato scoperto a seguito di un sopralluogo della polizia locale. È stato in piazza IV Novembre a San Donà un sacchetto contenente 41 grammi di marijuana. Era nascosto tra i cavi di un contatore elettrico provvisorio, montato per la Fiera del Rosario. Qualcuno, però, si è insospettito allertando le forze dell'ordine che a seguito di un controllo ha rinvenuto la sostanza, che al dettaglio avrebbe fruttato oltre 400 euro allo spacciatore.

Collaborazione cittadini-forze dell'ordine

"Un plauso all’azione della polizia locale - si congratula il sindaco Andrea Cereser - Invito i cittadini a segnalare tempestivamente, come avvenuto in questo caso, movimenti o situazioni sospette. È questa la migliore collaborazione che si può offrire alle forze dell’ordine".

Prima le assi di legno, poi il "muro"

Azione della polizia locale anche martedì mattina, verso le 7, quando gli agenti hanno chiuso gli accessi ad un edificio parzialmente abbandonato lungo via Brusade, in prossimità del Parco Benjamin. La struttura, posta di fronte a un supermercato molto frequentato, era già stata segnalata per la presenza di occupanti abusivi e oggetto di sgomberi. Dopo che gli accessi, sprangati con assi di legno, sono stati forzati, si è proceduto in maniera più "risolutiva". Tracce di occupazioni abusive, come resti di giacigli, sono state rilevate nella parte dell’edificio più lontana dall’unico appartamento abitato. Personale dell’ufficio tecnico del Comune ha murato tutti gli accessi alla parte disabitata della struttura. Azioni analoghe, con il tamponamento definitivo di porte e finestre di accesso, sono già state attuate nel caso di edifici in viale Primavera, via XIII Martiri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giacigli e "tracce" di occupazione abusiva: murati gli accessi ad un edificio di San Donà

VeneziaToday è in caricamento