menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'idea: un unico "percorso artistico" a San Marco, musei collegati dai cortili interni

A confermare il progetto il direttore del polo museale Daniele Ferrara. Già ottenuto il sostegno di Comune e Fondazione Musei Civici. Obiettivo incrementare il numero di visitatori

Un progetto ambizioso, per collegare i musei dell'area marciana. Come riporta la Nuova, la conferma è arrivata direttamente dal direttore del polo museale, Daniele Ferrara, che ha incassato il sostegno del Comune e della Fondazione Musei Civici. Si tratterebbe di creare un unico cordone museale, che permetterebbe ai visitatori che terminano la visita al Ducale, di poter accedere direttamente agli altri musei della piazza, Biblioteca Marciana, Archeologico, Palazzo Reale e Correr.

Necessario uno studio dei flussi

L'idea c'è e anche la piena collaborazione, questo quanto sostenuto da Ferrara. Ora si tratterà di rendere effettivo il progetto, con tutti gli studi del caso, compreso quello dei flussi, per capire come articolare nel miglior modo possibile il percorso. Nella "bozza" iniziale, chi uscirà dalla Porta della Carta di Palazzo Ducale percorrerà il corridoio di 40 metri che lo separa dal Museo Archeologico, visitando la Biblioteca e il Museo Correr camminando per i cortili interni.

Nuovo percorso di tipo cronologico

Non solo un nuovo percorso, ma anche l'idea di ripensare i vari allestimenti museali coinvolti nel progetto, sulla base di un'idea comune. Perché no quella del collezionismo, come ha specificato Ferrara, dal momento che i musei del circuito si basano su donazioni private. L'idea è quella di aumentare il numero di visitatori, sviluppando un altro tipo di percorso cronologico, che possa attirare i turisti. Nessuna previsione sul fronte tempistiche per la realizzazione del progetto, anche se come probabile ci potranno volere almeno due anni per assistere all'intera riorganizzazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento