Cronaca Cannaregio / Via Ghetto

Porte aperte al museo ebraico in solidarietà alle vittime in Belgio

Dopo la strage di Bruxelles la comunità israelita ha deciso di offrire una giornata di ingressi gratuiti nei luoghi della cultura ebraica

Una giornata di solidarietà in segno di vicinanza alle vittime dell'attentato di Bruxelles, così la Fondazione per i Beni Culturali Ebraici in Italia ha deciso di rispondere agli atti di violenza estrema avvenuti in Belgio. Gli omicidi alle porte del museo ebraico della capitale europea hanno già messo in allerta le forze dell'ordine veneziane, che hanno raddoppiato la sorveglianza al Ghetto e agli “obiettivi sensibili”, ma ora arriva un altro tipo di replica alla tragedia: giovedì dalle 19.30 alle 22 il Museo Ebraico di Venezia sarà aperto gratuitamente al pubblico in segno di solidarietà con la comunità ebraica del Belgio e con le famiglie delle vittime dell'attentato di Bruxelles.

A PORTE APERTE - La Fondazione per i Beni Culturali Ebraici in Italia ha rivolto martedì un appello a tutti i musei ebraici italiani affinché aprissero le loro porte, accogliendo gratuitamente tutta la cittadinanza in un giorno di questa settimana, immediatamente precedente a quella in cui ricorrono sia la celebrazione della festa della Repubblica nata dalla Resistenza al nazifascismo sia la festa ebraica di Shavuot, giorno in cui venne concessa la Torah al popolo ebraico. Il consiglio della comunità, affiancata da Coopculture da anni impegnata nella gestione del museo, accogliendo tale appello testimonia così nel luogo di conservazione e diffusione della storia, della identità e della cultura ebraica, la profonda solidarietà alle vittime del crimine perpetrato e il suo impegno alla costruzione di un futuro in cui libertà, giustizia e pace siano effettivamente valori condivisi non più gravemente minacciati da attentati come quello occorso a Bruxelles. Questa iniziativa si svolge in contemporanea con l'apertura dei musei ebraici di Firenze, Siena, Bologna, Livorno, Milano, Ferrara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porte aperte al museo ebraico in solidarietà alle vittime in Belgio

VeneziaToday è in caricamento