menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salpa il museo navigante: viaggio di 1800 miglia con 25 tappe sulle coste italiane

Partenza il 9 gennaio da Cesenatico a bordo della goletta Oloferne, l'11 e 12 è a Chioggia. Fitto programma di iniziative con incontri, conferenze e laboratori per i più piccoli

Dal museo storico navale di Venezia all'ecomuseo del mare e della pesca a Martinsicuro, dal Mas (museo delle attività subacquee) di Marina di Ravenna al museo del mare e della navigazione antica al Castello di Santa Severa. Nell'anno europeo del patrimonio culturale parte il 9 gennaio da Cesenatico il museo navigante, iniziativa promossa dall'associazione Musei Marittimi del Mediterraneo (AMMM), Mu.MA-Galata di Genova, museo della Marineria di Cesenatico e dall'associazione La Nave di Carta della Spezia. Ospitato a bordo della goletta Oloferne, costruita nel 1944 a Messina, navigherà lungo la penisola e dopo la partenza da Cesenatico farà tappa a: Chioggia, Trieste, Pesaro, San Benedetto del Tronto, Martinsicuro/Giulianova, Pescara, Bisceglie, Molfetta, Otranto, Tricase, Gallipoli, Crotone, Siracusa, Pioppi, Napoli, Procida, Civitavecchia, Gaeta, Livorno, Viareggio, La Spezia, Chiavari, Genova, Imperia.

Obiettivo: Francia

Tre mesi di viaggio, 1800 miglia nautiche, 25 tappe e un calendario fitto di iniziative. Dai laboratori didattici per i più piccoli, agli incontri e conferenze per gli adulti. Tutto con un unico obiettivo: far conoscere l'importanza del mare nella storia collettiva passata e futura dell'Italia e dell'Europa Il viaggio si concluderà a fine marzo 2018 a Sète, in Francia, al Festival del Mare, a cadenza biennale, Escale à Sète, il più importante evento di tradizioni marinare del Mediterraneo dove la goletta Oloferne sarà ospite in rappresentanza dei musei italiani. L'iniziativa, a cui hanno aderito 70 musei del mare e della marineria d'Italia, è stata presentata lunedì a Roma da Manuel Roberto Guido, direttore della gestione e valorizzazione dei musei e dei luoghi della cultura del Mibact, da Maria Paola Profumo, presidente AMMM, Davide Gnola, direttore della Marineria di Cesenatico, Marco Tibiletti, presidente della Nave di carta, Leonardo Merlini, capo Ufficio storico della Marina Militare e Carlo Romeo, direttore RTV San Marino, media partner dell'iniziativa. Nel 2017 sono stati circa 650 mila i visitatori che hanno varcato le porte dei 70 musei della rete Museo Navigante. Su www.museonavigante.it tutte le informazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Furgone e cabina dell'Enel in fiamme a Marcon

  • Cronaca

    Addio arancione? Il Veneto vede la zona gialla dal 31 gennaio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento