menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Berti risorge dalle ceneri: nasce la società cooperativa lavoratori

I dipendenti dell'azienda, sostenuti dalla Filctem Cgil, hanno costituito una cooperativa per salvare la ditta, che ha chiuso i battenti lo scorso luglio

Volevano salvare l'azienda, ora il sogno sta diventando una bella realtà. L'azienda Berti, leader negli anni nella produzione di vetrocamera e infissi per edifici di alta qualità, lo scorso luglio ha chiuso i battenti, e a partire dall'11 agosto tutti i lavoratori sono stati costretti alla cassa integrazione straordinaria per la cessazione dell'attività. Ma i dipendenti non ci stavano a vedere andare in rovina una ditta che aveva ancora lavori in sospeso e che con ogni probabilità poteva essere ancora risanata.

È stata convocata per giovedì mattina alle 11.30, di fronte ai cancelli dell'azienda a Tessera, la conferenza stampa per presentare la costituzione della Cooperativa SCL Berti (Società cooperativa lavoratori Berti), nata mercoledì mattina. Si tratta di un grande risultato, che punta a salvare 40 posti di lavoro ed altrettante famiglie. L'azienda, ad oggi, risulta in fallimento, ma i lavoratori con la costituzione della cooperativa sono determinati a riprendere in mano le attività che hanno reso la Berti un leader nel proprio settore di competenza.

"Come Filctem Cgil di Venezia - spiegano dalla direzione del sindacato - abbiamo sostenuto ed aiutato i lavoratori affinché venisse data la possibilità ad una produzione che aveva ancora mercato di ripartire e crediamo che questo percorso sia un risultato importantissimo, reso ancora più importante nella fase storica in cui viviamo dove sono state decimate le attività industriali e lasciate senza lavoro moltissime famiglie". Una bella storia, con un finale che ci si augura possa essere il più lieto possibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento