menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ennesima aggressione a un negoziante, chiediamo maggiore sicurezza di sera"

Un commerciante è stato aggredito e picchiato da quattro persone in lista di Spagna mercoledì verso le 19. Una ripicca per essere stati sbattuti fuori: "Problemi a San Marco"

"Serve più vigilanza nelle fasce serali". I commercianti di Venezia chiedono più sicurezza per le loro attività, specie in orari sensibili. C'è l'inverno che si avvicina e con esso anche il buio arriverà prima. Lo spunto del loro appello giunge dopo che mercoledì scorso, verso le 19, un commerciante di 57 anni di lista di Spagna è stato aggredito da quattro persone, tre uomini e una donna, dopo che quest'ultime erano state mandate fuori dal negozio per il loro comportamento poco civile. A distanza di una mezz'ora il gruppetto sarebbe tornato, picchiando l'esercente.

"L'elenco di questi episodi si allunga"

"E' solo l'ultimo di una lista di episodi spiacevoli avvenuti in centro storico che si ripetono con una certa cadenza - dichiara Roberto Magliocco, presidente Ascom - Ribadiamo la necessità di garantire la sicurezza soprattutto nelle fasce serali. I casi come quello accaduto al commerciante mercoledì invitano ad una maggior vigilanza quando aumenta l’aggressività di certi gruppi che hanno raggiunto gradi di alcol elevati".

"I problemi continuano anche a San Marco"

“In piazza San Marco già dalle ore 18 si denota una scarsa vigilanza – aggiunge il vicepresidente Ascom, Marco Francalli – e malgrado il migliorare della situazione in questi ultimi mesi, rinnoviamo la richiesta affinché ci siano maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento