Nel 2014 apriranno altri 60 Yogurtlandia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Saranno 60 i nuovi spazi targati "Yogurtlandia" che Yo.ga, azienda di Musile di Piave, nel veneziano,

specializzata nella produzione di gelato di yogurt, aprirà nel corso del 2014 in varie parti della

penisola e all'estero, in particolare in Spagna e Svizzera. Andranno ad aggiungersi ai 110 già operativi,

moltissimi dei quali nel sud della penisola, ce stanno fornendo ottimi risultati. " Da qualche giorno",

dice Alessandro Galante, amministratore dell'azienda veneziana, " abbiamo inaugurato tre nuovi spazi a

Torino, Chiavari e al Lido di Camaiore e fra due mesi sarà la volta di Treviso, di un paio a Bologna, di

Catania ed Appiano Gentile mentre abbiamo predisposto un progetto che coinvolgerà Jesolo. Dapprima

verrà inaugurato un corner in una via centralissima e poi una serie di altri spazi in modo tale da coinvolgere

tutta la località balneare e quindi di avere una presenza capillare in tutta la zona. Jesolo è una delle

spiagge più affollate d'Europa, ha ospiti da ogni parte del mondo e quindi una presenza massiccia è

necessaria. Un'idea che, nel prossimo anno, potremmo ripetere in un'altra località, Rimini o Viareggio

tanto per fare dei nomi". Yo.ga sta anche allargando l'export. Dopo aver conquistato mezza Europa,

dal Portogallo alla Grecia, dalla Francia alla Repubblica Ceka, Yo.ga è sbarcata anche a Dubai e ad Abu

Dhabi mentre gli Stati Uniti sono a portata di mano.

Torna su
VeneziaToday è in caricamento