menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uno sguardo alla culla e scatta l'allarme: bimba di un mese perde la vita a Marghera

La piccola è spirata nelle prime ore di martedì, inutile la richiesta d'aiuto dei genitori. Nell'abitazione di via Paolucci sono giunti i sanitari del 118 e gli agenti del commissariato

I genitori hanno chiamato trafelati i soccorsi, ma tutto si è rivelato inutile. Tremenda tragedia a Marghera nelle prime ore di martedì, quando i sanitari del 118 hanno messo piede in un'abitazione di via Paolucci, non distante dalla grande fontana, per prendersi cura di una bimba di appena 21 giorni trovata priva di sensi in culla. Fin da subito lo scenario si è mostrato compromesso, tanto che, nonostante i tentativi di rianimazione, ai medici non è rimasto altro che constatare il decesso di Akter, chiamata in famiglia anche "Sara".

Accertamenti del commissariato

Della vicenda è stato informato il commissariato della città giardino, che ha inviato i suoi uomini sul posto per ricostruire la dinamica dell'accaduto. Il magistrato di turno, Lucia D'Alessandro, potrebbe disporre l'autopsia sul corpicino della vittima, che sarebbe spirata per cause naturali. Una tragedia, però, dai contorni ancora tutti da definire.

Comunità bengalese in lutto

"La notizia ci ha raggiunto nel pomeriggio di mercoledì - dichiara Kamrul Syed, portavoce della comunità bengalese veneziana - siamo molto vicini alla coppia colpita da questa tragedia". L'intenzione del rappresentante della comunità è di conoscere di persona i genitori colpiti da un così grave lutto per rendere tangibile tutto il cordoglio dei loro connazionali. Un lutto simile si è verificato nelle scorse settimane anche a Mestre, quando un bimbo piccolissimo perse la vita mentre si trovava in culla in un'abitazione di via Fornace. Anche in quel caso i soccorsi si rivelarono inutili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento