rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Era annunciata, ora è arrivata: la neve cade sulla pianura. Allerta meteo fino a martedì

La protezione civile dichiara lo stato di attenzione idrogeologico soprattutto per le zone montane e pedemontane. Intanto domenica tutti alla finestra per guardare i fiocchi cadere

L'allerta per possibile neve anche in pianura era stata lanciata già da sabato e riguardava soprattutto il pomeriggio di domenica. Dalle 14 in poi, a macchia di leopardo, fiochi bianchi hanno iniziato a cadere dal cielo sia in terraferma, sia in laguna. Dapprima in maniera piuttosto debole, poi in modo sempre più sostenuto. Alle 16 in ogni caso non venivano segnalati disagi di alcun genere: si tratta di una perturbazione che dovrebbe allontanarsi lunedì, ma il copione non dovrebbe mutare di molto. A inizio settimana, infatti, secondo la protezione civile del Veneto, potrebbero verificarsi precipitazioni piuttosto estese e abbondanti nelle zone montane e pedemontane. Ci metteranno lo zampino anche forti raffiche di vento. Per questo motivo la Regione ha dichiarato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica dalle 8 di lunedì alle 14 di martedì. Attenzione soprattutto ai bacini idrogeologici Piave-Pedemontano e Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone.

La situazione alle 16 a Spinea

Quota neve in rialzo lunedì 

Secondo il centro metereologico dell'Arpav le precipitazioni dureranno fino alle prime ore di lunedì, con la possibilità di neve anche in pianura. Lunedì, invece, la quota neve sarà in rapido e sensibile aumento per effetto di venti meridionali, anche molto forti in alta montagna già domenica e sulla costa da lunedì, in attenuazione martedì.

Video dal profilo Twitter "Antichità al Ghetto"

Evoluzione generale

Durante la settimana il meteo dovrebbe mantenersi piuttosto incerto. "Una depressione artica è in avvicinamento - si legge nel bollettino meteo dell'Arpav - sono attese precipitazioni anche nevose fino alle prime ore di lunedì e in seguito di tipo sciroccale. Mercoledì allontanemento della depressione e avvicinamento dell'Anticiclone delle Azzorre, il tempo sarà variabile. Giovedì aumento della probabilità di piogge per l'avvicinamento di una nuova perturbazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era annunciata, ora è arrivata: la neve cade sulla pianura. Allerta meteo fino a martedì

VeneziaToday è in caricamento