rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Chioggia / Sant'Anna

Lo trovano in barca senza vita, un malore si porta via Nicola a 37 anni

Era uscito come sempre: la pesca era la sua grande passione. Domenica il giovane di Sant'Anna non ha più risposto al telefono e i suoi l'hanno rintracciato quando ormai era senza vita

Lo hanno trovato i genitori, dopo averlo cercato per ore al telefono senza avere risposta. Nicola Bellemo, 37enne di Chioggia, domenica si era organizzato come sempre per uscire da casa dei suoi a Sant'Anna, dove abitava, e andare a fare quello che amava più di ogni altra cosa: raggiungere la barca e partire per la laguna per andare a pesca. Una passione, quella per il mare e la barena, coltivata da sempre e praticata estate e inverno da Nicola, molto spesso da solo e a volte in compagnia.

Clicca qui per iscriverti al canale WhatsApp di VeneziaToday

Amava talmente stare in acqua che qualche anno fa in vacanza aveva scelto di andare in Croazia, come raccontano le foto pubblicate sul suo profilo Facebook dove lo si vede sorridente con la muta indossata alla guida di un barchino. Aveva viaggiato anche fuori Europa Nicola, giovane e libero, come testimoniano gli amici che da domenica sera stanno ricordando sul suo profilo le avventure più belle trascorse con lui, come appunto quella in Venezuela. 

Domenica a una certa ora, visto che stranamente non si faceva vivo, sono stati i genitori di Nicola Bellemo a cercarlo con insistenza al cellulare, fino a persuadersi che quello strano silenzio non era da lui e a decidere di andare a cercarlo. Lo hanno chiamato e hanno girato fino a quando lo hanno ritrovato in barca, privo di coscienza e, nonostante l'allarme immediato ai soccorsi (sul posto sono arrivati i carabinieri di Chioggia) per salvargli la vita non è stato più possibile fare nulla. Un malore a stroncare la vita del giovane 37enne, che non aveva figli e viveva con i genitori. «Non ci sono parole per descrivere quello che è successo ieri - le parole della cugina Elisa - Siamo una famiglia distrutta l'unica cosa che posso dire è che Nicola era un ragazzo d'oro», e così la famiglia desidera che venga ricordato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo trovano in barca senza vita, un malore si porta via Nicola a 37 anni

VeneziaToday è in caricamento