menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fraticelli nidificano nei pennelli del Mose: volontari della Lipu entrano in azione

L'intervento degli attivisti, lunedì scorso, ha permesso di garantire le migliori condizioni di nidificazione ai volatili, monitorati anche nel corso dei giorni successivi

Messi in salvo dai volontari. Lunedì scorso gli attivisti della Lipu hanno attuato alcuni interventi gestionali per tutelare una piccola colonia di fraticelli nidificanti sul pennello del Mose, a fianco della diga di San Nicolò al Lido di Venezia. Il fraticello è una piccola sterna che, come il fratino, si trova in un cattivo stato di conservazione e per questo necessita di misure speciali per garantirne la sopravvivenza e la riproduzione.

Sulla lunga struttura di cemento sede della colonia, i volontari hanno trovato almeno 13 nidi certi, 14 uova sparse (forse spostate dal vento) e un giovane di circa due settimane. Alcuni fraticelli avevano deposto le uova nelle uniche depressioni esistenti, ossia nelle fessure tra i blocchi di cemento. I nidi più esposti sono stati quindi circondati da un anello di conchiglie per aumentare il mimetismo delle uova e per impedire a forti raffiche di vento di spostarle. Sono stati posizionati anche 7 tettucci in legno, appositamente realizzati, per permettere ai pulcini di trovare riparo dalle piogge, dal calore del sole e per sfuggire ai predatori.

Dopo l'intervento gli uccelli sono tornati tranquillamente a nidificare. I fraticelli, allo scopo, scelgono le spiagge sabbiose e, in alternativa, le barene con scarsa vegetazione. Probabilmente il forte disturbo antropico presente sui litorali e le alte maree che negli ultimi tempi hanno sommerso le barene, hanno indotto le piccole sterne a cercare di riprodursi in un ambiente differente, come il pennello del Mose, completamente artificiale e privo di ripari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento