rotate-mobile
Cronaca Chioggia / Canale San Domenico Esterno

Niente etichettatura e documenti: sequestrati cento chili di molluschi

I carabinieri di Chioggia e i veterinari dell'Asl 14 hanno controllato un motopeschereccio vicino al mercato ittico: requisiti otto sacchetti di cappesante e due di ostriche. Multa di 2mila euro

Cento chili di cappesante e ostriche sequestrate. In più una multa di duemila euro. Questo il risultato di un servizio di controllo condotto mercoledì scorso dalla compagnia dei carabinieri di Chioggia e dal personale veterinario della Asl 14. I militari hanno requisito otto sacchi di cappesante e due sacchi di ostriche a bordo di un motopeschereccio ormeggiato lungo il canale San Domenico esterno, che si trovava nelle vicinanze del mercato del pesce all'ingrosso della città clodiense.


La merce, infatti, era priva di corretta etichettatura. Era impossibile risalire alla sua filiera di produzione e mancava la prevista documentazione sanitaria per il trasporto di molluschi vivi. Immediati sono scattati il sequestro e le sanzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente etichettatura e documenti: sequestrati cento chili di molluschi

VeneziaToday è in caricamento