menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'uomo ha cercato di sbarazzarsi della droga

L'uomo ha cercato di sbarazzarsi della droga

Scappa dai militari e "semina" bustine di coca per strada: arrestato per la sesta volta

L'uomo ha recentemente presentato una nuova domanda di asilo politico. L'ultima rigettata

Fugge gettando per strada 20 involucri contenenti cocaina, eroina e marijuana. Un pregiudicato nigeriano, Daniel Oboh, 38enne senza fissa dimora e residente a Venezia venerdì mattina è stato notato dai militari dell'esercito, in pattugliamento nella "zona rossa'" dello spaccio, Campo Marzo a Vicenza, a scambiare della droga con altri stranieri. 

Alla vista dei soldati l'uomo è fuggito, gettando via tutto per strada.I militari lo hanno inseguito chiamando nel frattempo il 113. Gli agenti della questura, arrivati sul posto, hanno bloccato il 38enne e recuperato 20 involucri di cellophane 15 contenenti coca, 4 eroina e 1 marijuana.

L'uomo, pluripregiudicato per spaccio, evasione e resistenza a pubblico ufficiale è stato arrestato (per la sesta volta). Il nigeriano da 10 anni in Italia, ha recentemente presentato una nuova domanda di asilo politico dopo che l'ultima gli era stata rifiutata. In tasca aveva anche un cellulare da 400 euro rubato con all'interno la foto di un contatore del gas attraverso il quale la polizia è riuscita a risalire al proprietario al quale lo smartphone è stato riconsegnato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento