menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nitro Wilson alla Nave de Vero: tutto pronto per venerdì 29 maggio

L'artista vicentino sarà a Marghera per presentare il suo "Suicidol", nuovo album che occupa già la vetta delle classifiche di vendita

Il centro commerciale Nave de Vero, in collaborazione con Mondadori Bookstore, aprirà nel primo pomeriggio di venerdì 29 maggio le sue porte a Nitro Wilson, al secolo Nicola Albera, e a tutti i supporters del rapper vicentino.

 L’artista calcherà il palco di “Piazza de Vero” alle 15.00 e sarà a disposizione dei fan per scattare foto e firmare le copie acquistate del suo nuovo album “Suicidol”, disponibile presso la libreria Mondadori del centro commerciale, che per altro offrirà a tutti coloro che acquisteranno il cd un pass esclusivo per avere accesso prioritario al firma copie con Nitro.

In un 2015 che ha visto l’uscita di tantissimi album rap (da “Kepler” di Gemitaiz e Madman, “Squallor” di Fabri Fibra fino al triplo platino di Fedez con il suo “Pop-Hoolista” e molti altri ancora) Nitro propone un secondo album che già in fase di pre-order ha occupato la terza posizione tra gli album più venduti in Italia su Itunes, fino ad ottenere un primato che dall’uscita dello scorso 26 maggio non accenna a subire variazioni. Il successo sembra più che meritato vista la qualità del rap proposto, in un’evoluzione di contenuti e approccio al genere che continua a crescere dopo le ottime prove di abilità mostrate tanto in Danger (suo primo album) quanto nel Machete Mixtape vol III, già certificato disco d’oro.

Insomma l’evento a cui non mancare è fissato per questo venerdì, ore 15 presso il centro commerciale Nave de Vero di Marghera (VE): il racconto dello show e la recensione di “Suicidol” veranno pubblicati nei prossimi giorni su Pausa Cicca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento