menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Striscione di protesta alla Pam di corso del Popolo (foto: globalproject)

Striscione di protesta alla Pam di corso del Popolo (foto: globalproject)

"No Monsanto Day" alla Pam di Mestre, no global contro Ogm

La manifestazione contro gli organismi geneticamente modificati sabato ha colpito anche il supermercato del centro commerciale Le Barche

In tutte le città del Veneto hanno fatto sentire la propria voce. In tutta Italia sono stati organizzati iniziative e sit in. Inevitabile che la protesta arrivasse anche a Mestre. Alla Pam del centro commerciale Le Barche. Il 24 maggio è stato annunciato il "No Monsanto Day" da chi si schiera contro l'utilizzo di Ogm nella catena alimentare, senza se e senza ma.

"In 52 paesi del mondo e oltre 400 città sono in corso mobilitazioni contro la multinazionale statunitense, che chiedono il boicottaggio dei suoi prodotti e lo stop definitivo all’introduzione di organismi geneticamente modificati (Ogm), pesticidi e altre sostanze agro-chimiche nocive sulle nostre tavole", dichiarano i manifestanti. Per rendere ancora più chiaro il concetto sui prodotti finiti nel loro mirino, i no global hanno appiccicato delle etichette dal contenuto "inequivocabile" sulla merce in vendita della multinazionale: "Contiene Ogm?", la domanda che intende instillare il dubbio nel consumatore. La decina di manifestanti, che hanno spiegato le proprie ragioni a gran voce, ha poi lasciato il supermercato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento