menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nonno perde la vita investito sulle strisce, automobilista accusato di omicidio colposo

Venerdì sera l'anziano 78enne era stato travolto e ucciso a Camposampiero (Padova) da un 29enne di Mirano. I carabinieri lo hanno iscritto nel registro degli indagati

Il 29enne investitore che venerdì sera ha travolto e ucciso un 78enne sulle strisce pedonali a Camposampiero (Padova) è stato denunciato per omicidio stradale. Un atto dovuto da parte delle forze dell'ordine che stanno indagando sull'accaduto.


L'INCIDENTE. L'automobilista, originario di Mirano, venerdì alle 19.45, in via Caltana, lungo la strada provinciale 11, vicino alla scuole di Villanova di Camposampiero, ha investito l'anziano che stava passeggiando con la nipotina di 22 mesi seduta sul passeggino. L'uomo, Novrus Hasa, residente in piazza Mariutto, ha fatto in tempo, pare, ad allontanare la carrozzina prima di essere colpito dalla Volkswagen guidata dal 29enne. I militari, accorsi sul posto insieme agli uomini del Suem, hanno effettuato l'acoltest all'automobilista, risultato per altro negativo. Proprio lui, una volta capita la portata dell'incidente ha dato l'allarme ai soccorsi. La bambina è rimasta praticamente illesa: per l'anziano, invece, inutile il tentativo di rianimarlo. E' morto sul colpo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento