menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzo Ducale ospita "una notte al museo": successo dell'iniziativa per bambini e genitori

Il magico fascino di arte e storia ha regalato ai 25 partecipanti un'avventura incredibile, volta a suscitare nei più piccoli lo spirito di appartenenza al patrimonio artistico

La prima vera Notte al Museo organizzata a Venezia, si è svolta a Palazzo Ducale tra le 20,30 di sabato e le 9 di domenica. 

Protagonisti i bambini (tra 8 e 11 anni), cui l’iniziativa era rivolta, che hanno potuto “accompagnare” i loro genitori (25 complessivamente i partecipanti compresi gli educatori del team MUVE) in questa avventura tra itinerari insoliti, apparizioni notturne, passaggi segreti, in un percorso denso di emozioni, avventure ma anche di tante cose nuove da scoprire e da imparare.

Entusiasti tutti, bambini e genitori, che, unanimemente, hanno definito questa esperienza indimenticabile e intensa.

Da menzionare anche, dopo aver messo a nanna i piccoli, il momento estremamente costruttivo di dialogo e confronto tra i genitori e il team Education della Fondazione Musei: si è parlato di come sono i bambini oggi, di cosa sia utile per stimolare in loro la voglia di conoscere, di come conciliare la “ipertofia” di informazioni oggi disponibile con lo stimolo e la voglia di approfondimento.

Per tutti, una lezione di storia e d’arte vissuta come un sogno. Un avvicinamento anche alla riflessione sulla doppia vita di un museo, quella “diurna”, che i visitatori conoscono, ma anche quella “notturna”, quando il luogo si riappropria, in qualche modo, della sua identità, consentendo di cogliere aspetti diversi. Questo è lo scopo, non effimero, di proposte educative come questa: stimolare nei piccoli il senso di appartenenza nei confronti del patrimonio artistico, e quindi il rispetto “vero”, quello che nasce dall’amore e dalla conoscenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento