menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune e Confindustria Venezia danno vita a "Rete innovazione+”

18 aziende di Noventa di Piave hanno dato vita ad una rete d'impresa per risolvere i problemi legati alla sicurezza e alla connessione Internet

Diciotto aziende tutte operanti nell’area industriale di Noventa di Piave hanno costituito nei mesi scorsi una rete d’impresa denominata “Rete Innovazione+”.

Il progetto nasce per far fronte alle carenze nelle condizioni di sicurezza della zona industriale e alla scarsa connettività che non permette alle aziende di rimanere al passo dei competitors. Grazie alla consulenza di Confindustria Venezia e con il supporto dell’amministrazione comunale, è nata quindi "Rete Innovazione+".

Grazie a questa rete è stato possibile stipulare due nuovi contratti: uno con un consorzio di vigilanza e un secondo con una società specializzata nella fornitura di Internet veloce, a condizioni maggiormente favorevoli. Sul fronte della sicurezza quindi, le oltre 40 aziende aderenti beneficeranno di una vigilanza notturna costante su 365 giorni l’anno con concreti vantaggi in termini di costi.

Per quanto riguarda la connettività di internet invece, la società di telecomunicazioni di riferimento sta già contattando le aziende interessate  per concordare le modalità di allacciamento alla fibra ottica e di erogazione del servizio secondo le singole esigenze.

“L’attività svolta da Rete Innovazione+, supportata dalle competenze e dai contatti di Confindustria Venezia, ha portato a risultati concreti che potranno essere sperimentati dall’intera comunità produttiva di Noventa e che potrebbero facilmente essere esportati nei comuni limitrofi”, ha dichiarato Andrea Grandin, referente di Confindustria Venezia per il comune di Noventa di Piave nonché membro del Direttivo del Gruppo Giovani di Confindustria Venezia. "Questo dimostra che la collaborazione tra imprenditori e tra imprenditori e amministrazioni locali - ha continuato Grandin - può condurre a risultati eccellenti in termini di snellimento delle procedure, riduzione dei costi e miglioramento dei servizi».

Un ruolo fondamentale quindi, l'ha giocato anche l'amministrazione comunale. “Da parte dell’amministrazione - ha dichiarato Giampietro Perissinotto, assessore alle Attività Produttive, e neo Presidente di Rete Innovazione+ - c’è grande soddisfazione per questa iniziativa che ha trovato a Noventa un ottimo riscontro, visto il numero di aziende coinvolte. Il lavoro da fare è molto ma alcuni progetti importanti già nei prossimi giorni passeranno alla fase operativa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento