menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il cliente che non t'aspetti: giovane entra nudo del tutto nella pizzeria

Un ragazzo in preda agli effetti di qualche stupefacente sabato sera ha messo piede in un locale di Vigonovo. Poco lontano c'era un rave party

Era entrato come un normale cliente, ma "normale" non era. Fuori programma nella tarda serata di sabato in una pizzeria di Vigonovo, dove un giovane a un certo punto ha aperto la porta d'ingresso ed è entrato con solo una maglietta addosso. Niente scarpe, niente pantaloni e niente mutande, mostrando le parti intime a tutti. Non si sarebbe trattato di un esibizionista, bensì di un ragazzo che per qualche motivo (con ogni probabilità qualche sostanza stupefacente) ha perso il controllo. Non si sentiva bene.

Nessuna goliardata dunque, bensì la decisione di raggiungere forse il primo esercizio ancora aperto verso le 22.30 per chiedere aiuto. Dopo aver camminato chissà quanto. Proprio mentre a pochi chilometri di distanza già si erano levate diverse lamentele a Campolongo Maggiore per un rave party che ha attirato un migliaio di giovani sull'argine del Brenta fino a notte fonda. Tra sequestri di droga, alcol e sballo (DETTAGLI)

In pizzeria per controllare la situazione sono quindi intervenuti i carabinieri della stazione locale, che poi hanno deciso di allertare il 118. Viste le condizioni del ragazzo, impaurito per essersi ficcato in una situazione più grande di lui. Tra percezioni fisiche e psicologiche alterate. In pochi minuti dunque è arrivata un'ambulanza, i cui sanitari si sono presi cura dell'intruso, non del posto, e l'hanno trasportato in ospedale per accertamenti. Il fatto che non fosse residente nei dintorni avvalorerebbe l'ipotesi che il ragazzo in qualche modo possa aver partecipato alla grande "festa abusiva" che ha attirato in Riviera giovani da tutta Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento