menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Marcon una ‘casa della salute’: la prima Medicina di Gruppo Integrata dell’Ulss 12

In una sede di circa 400 mq, ci sono 8 ambulatori, una sala riunioni, un ampia infermeria e altri locali di servizio, dove lavora, oltre agli otto medici, il personale infermieristico.

A Marcon, in viale della Stazione, al primo piano di una elegante palazzina c'è la sede di Medicina di Gruppo Integrata “CaRiBi”, cioè la prima Medicina di Gruppo Integrata (MGI) attiva nell’Ulss 12 Veneziana. All'interno ci sono otto medici di Medicina Generale.

“Una Medicina di Gruppo Integrata – ha spiegato il Direttore Generale dell’Ulss 12 Giuseppe Dal Ben – è più di un’aggregazione di alcuni medici. I professionisti, infatti, si integrano in una vera e propria équipe: in uno spazio comune e attrezzato, con il supporto di personale infermieristico e amministrativo, i medici di una Medicina di Gruppo Integrata non operano ciascuno per sé, ma si fanno carico insieme di tutti i loro utenti". Costituisco quindi un ‘polo’ visibile di salute nel territorio cioè un punto visibile, aperto con continuità, dove alle prestazioni ambulatoriali di base si unisce la possibilità della visita specialistica.

“La MGI ‘CaRiBi” – ha aggiunto il Direttore Generale visitando la struttura insieme al Sindaco di Marcon Andrea Follini – oltre ad essere la prima dell’Ulss 12, per le sue dimensioni e per la sua strutturazione è un ottimo esempio per tutte le altre MGI che verranno: siamo all’interno di un percorso che prosegue e che si completerà nel 2018, quando tutti i Medici di Medicina Generale dell’Ulss 12, come peraltro tutti i medici del Veneto, opereranno dentro una équipe, e dentro una struttura, come questa di Marcon”.

Un plauso è giunto anche dal sindaco: “Siamo lieti che proprio a Marcon – ha commentato il Sindaco Andrea Follini – si concretizzi il primo esempio di una nuova idea di assistenza sanitaria. Opera ora nel nostro territorio una nuova ‘casa della salute’, a cui i cittadini possono rivolgersi facendo riferimento al proprio medico curante, come in passato, e trovando in fianco a lui altre professionalità e una continuità di assistenza durante la settimana che è sicuramente utile in caso di urgenza. Questo piccolo primato, cioè l’apertura della prima Medicina di Gruppo Integrata dell’Ulss 12, è il frutto della disponibilità e della lungimiranza dei medici di Marcon, ma anche della fattiva collaborazione tra Azienda sanitaria e Amministrazione comunale, che si concretizza in una più efficace risposta alle esigenze dei cittadini”.   

La MGI “CaRiBi” occupa una sede di circa 400 mq, con un’ampia sala di attesa e di accoglienza, e con 8 ambulatori, una sala riunioni, un ampia infermeria e altri locali di servizio, dove lavorano, oltre agli otto medici, il personale infermieristico e di segreteria. Ha cominciato ad operare all’inizio di maggio, e copra un bacino di circa 10.400 utenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento