menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia legge: alla Giudecca apre la nuova libreria MarcoPolo, la prima dell'isola

Inaugurazione martedì 28 novembre alle 18, è la "filiale" di quella in campo Santa Margherita. Un buon segnale per la città: "Ci rivolgiamo prima di tutto ai residenti"

La MarcoPolo "alla conquista" di Venezia: un'espansione apprezzata e, si spera, bene accolta, visto che si tratta di un piccolo evento. Apre la prima libreria sull'isola della Giudecca, negozio di quartiere che si rivolge - annunciano gli ideatori - prima di tutto ai residenti dell'area. "Uno spazio fisico e culturale - spiegano - dove poter trovare libri e trovarsi, con tutti i servizi che rendono tale una libreria: ampio assortimento, prolungata apertura al pubblico, spazi per leggere, servizio di prenotazione libri, librai competenti e disponibili a consigliare".

Un luogo vitale

La nuova attività nasce in seguito alla felice esperienza dei primi due anni della libreria MarcoPolo di campo Santa Margherita. La sede della Giudecca, affacciata sul canale omonimo, poco prima del Ponte Lungo, vuole dare una risposta alla vitalità dell'isola e della sua comunità, proponendosi come luogo di proposta e scoperta: la novità e attrazione della libreria sarà infatti lo spazio “dis\play”, una parete che ospiterà mensilmente (tra gioco e discussione, come suggerisce il nome) mostre temporanee e tematiche di libri legate a un determinato argomento, per permettere un approfondimento paragonabile a quello di librerie specializzate. Il primo tema sarà Bruno Munari, una sorta di omaggio a uno dei numi tutelari del design italiano e anche della libreria stessa: saranno esposte tutte le sue opere in catalogo più alcune chicche fuori catalogo. A partire dal 2018 la libreria organizzerà poi una serie di attività diverse dalle abituali presentazioni di libri (che continuano con successo nella sede di Santa Margherita), organizzando gruppi di lettura, corsi su singoli autori e singoli temi, un modo per poter coinvolgere sempre più persone nella lettura.

Che libri ci sono?

Oltre alle proposte di “dis\play”, tra gli scaffali della libreria lettori e lettrici troveranno un ampio assortimento, con i libri di maggiore richiamo del momento accanto a una vasta selezione della abituale proposta della MarcoPolo di Santa Margherita (con grande attenzione ai piccoli e medi editori più originali come Iperborea, Minimum Fax, Keller, Topipittori e altri ancora), ma anche una particolare attenzione ai libri per bambini e per adolescenti. Non mancheranno poi una sezione di libri di viaggio (sia guide che narrativa) e una stuzzicante scelta di libri usati – sia in inglese che in italiano – adatti a tutte le tasche, nonché una selezione di libri da collezione.

Info pratiche

Indirizzo: Giudecca 282 (Fondamenta del Ponte Piccolo, prima del Ponte Lungo). Vaporetto: fermata Palanca (seguire la Fondamenta a sinistra). Orari apertura: 10-20, domenica e lunedì chiuso. Superficie: 50 metri quadri. Titoli: circa 4mila

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento