menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una rotatoria per risolvere il problema delle code a Bibione

Il progetto è stato presentato ieri ad un incontro tra il sindaco Codognotto e i dirigenti dell'Anas. Dovrebbe essere realizzata entro l'estate 2021

Una nuova rotatoria andrà a risolvere il problema delle code da e verso Bibione. A ciò si aggiunge la riasfaltatura del manto stradale da Fossalta di Portogruaro a San Michele al Tagliamento, sulla trafficata strada regionale 14. È stato un incontro decisivo per le sorti della viabilità sanmichelina e del litorale quello di ieri nella sede dell'Anas di Mestre tra il sindaco Pasqualino Codognotto e i dirigenti di Anas.

Rotatoria per snellire il traffico verso Bibione

Nel corso della riunione è stato illustrato uno studio di fattibilità relativo alla nuova rotatoria tra la SR 14 e la Provinciale 74 per Bibione, che sarà pronto agli inizi di febbraio, elaborato dall’ingegner Massimiliano Demasi. Inizieranno da subito i rilievi per individuare i punti critici e una nuova viabilità che collegherà anche il centro commerciale "La Quercia". L’opera è interamente finanziata dall’Anas sarà realizzata per l’estate 2021.

Rifacimento manto stradale

Entro quest’estate, invece, sarà rifatto il manto stradale all’interno del territorio di San Michele al Tagliamento fino a Fossalta di Portogruaro, una buona notizia per le centinaia di automobilisti che quotidianamente percorrono questo importante tratto di strada che collega Portogruaro a Latisana. «Esprimo forte soddisfazione per questo risultato che di fatto toglierebbe l’ultimo snodo viabilistico dove si formano lunghe code».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento