rotate-mobile
Cronaca

Autobus, le nuove linee "scricchiolano": prime modifiche di Actv. Corse notturne vuote

La sperimentazione avviata due mesi e mezzo fa non ha dato i risultati sperati, ecco perché si rendono necessari dei cambiamenti. Scarsa affluenza sulla 10 e sui notturni

Parte un'altra mini-rivoluzione sulle linee degli autobus. Come riportano i quotidiani locali, infatti, la linea 3 tornerà a ripercorrere via Cappuccina, le circolari dirette all'ospedale dell'Angelo saranno "ampliate", e passeranno anche per Corso del Popolo e via Piave. Mentre attente valutazioni sono in corso sulla linea 10 per via Trento e sulle notturne, che nonostante la richiesta non avrebbero l'affluenza che si sarebbe potuto immaginare in principio (ci sarà comunque tempo almeno fino all'estate per capire se mantenerle o meno).

L'assessore alla Mobilità, Renato Boraso, non cela la sua delusione per lo scarso utilizzo di alcune linee da parte dell'utenza, che sa di parziale insuccesso. In particolare, la linea 10 in via Trento è scarsamente utilizzata, così come le circolari del Terraglio. Le linee notturne, potenziate, sono piene fino a mezzanotte poi, però, si svuotano. Ecco perché qualche giorno fa è andato in scena un incontro con Avm, per fare il punto e apportare le modifiche in corsa: "Ci siamo dati 10 giorni per intervenire - ha spiegato - poi torneremo a parlarci".

Nessun rimpianto comunque sulla sperimentazione avviata due mesi e mezzo fa, ma sicuramente la delusione per una risposta che è venuta a mancare. Se gli autobus vengono richiesti - ha spiegato - ma poi non vengono usati, non ci sono alternative, dobbiamo toglierli, perché non si possono sprecare soldi che in cassa non ci sono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus, le nuove linee "scricchiolano": prime modifiche di Actv. Corse notturne vuote

VeneziaToday è in caricamento