Il momento è arrivato: da lunedì nuovi imbarcaderi e biglietterie davanti alla stazione

Conclusi i lavori di sistemazione delle strutture. Tutti i punti vendita saranno accorpati, mentre alcuni approdi avranno il sistema "priority". Costo dell'intervento 635mila euro

Foto di Marco Alzetta (Facebook)

Dopo i lavori che hanno caratterizzato l'area a lungo, lunedì saranno finalmente operative le nuove biglietterie di fronte alla stazione di Venezia Santa Lucia. Si tratta di una struttura che accentrerà tutti i punti vendita prima dislocati in più punti del piazzale. Il complesso è stato interamente rinnovato dopo 11 mesi di lavorazione e un investimento complessivo di circa 635 mila euro. La progettazione e la gestione dell’appalto è stata curata da Pmv, che ha assegnato i lavori alla ditta Zara Metalmeccanica di Dolo.

Si definisce così il nuovo assetto degli approdi (alcuni avranno il sistema "priority", che secondo Avm conta 16mila passaggi medi giornalieri e oltre 245 mila tessere abilitate ad oggi) e dei punti vendita nell'area della ferrovia, che da sempre rappresenta un punto cruciale per il servizio pubblico. Vengono anche rinominati i singoli imbarcaderi con la stessa logica seguita nella riorganizzazione dei pontili di Piazzale Roma e Rialto, prevedendo singoli pontili di imbarco per le diverse linee a seconda della direzione. Prosegue invece l’attività di Iat, informazioni turistiche, nel punto vendita Venezia Unica all’interno della stazione ferroviaria, fronte binario 2.

A partire da lunedì 19 dicembre il pontile “A” e il pontile “B” serviranno per l’imbarco delle linee 2, 2/ e N, dirette rispettivamente a piazzale Roma e Rialto, il pontile “C” e il pontile “D” serviranno le linee 3, 4.1 e 5.1 dirette rispettivamente a piazzale Roma e Fondamenta Nove/Murano. Infine il pontile “E” sarà dedicato alla linea 1 in entrambe le direzioni. E' stato installato un nuovo sistema di videosorveglianza, interno ed esterno. È inoltre prevista l’installazione del pannello informativo del Centro maree per l’aggiornamento in tempo reale sull’andamento dei livelli di marea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Naturalmente saranno chiusigli approdi provvisori (ex “A” Bar Roma e ex “B”) e assumerà un ruolo centrale il nuovo punto vendita "Venezia Unica" composto da 8 biglietterie, di cui una dedicata ai passeggeri con ridotta capacità motoria in carrozzina, già aperto al pubblico a partire dal 12 dicembre. I punti vendita sono aperti tutti i giorni, dalle 7 alle 22.45 e commercializzano tutti i prodotti Venezia Unica, dal trasporto pubblico alla vendita di biglietti per eventi, spettacoli, teatri, mostre temporanee, musei, chiese. Tre biglietterie automatiche (TVM) completano l'offerta e consentono l'acquisto di titoli di viaggio e abbonamenti in contanti, carta di credito e bancomat.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento