Un ampliamento di 150 metri quadrati: il Pronto Soccorso punta ad ingrandirsi

Con un investimento di un milione e mezzo di euro l'Asl punta a costruire una nuova ala tra l'odierna sala d'aspetto e l'ingresso del pronto soccorso

Un milione e mezzo di euro, è questo l'investimento che l'Asl sarebbe pronta a fare per ampliare il pronto soccorso. Il progetto infatti sarebbe quello di aggiungere altri 150 metri quadrati allo stabile. Come riporta Il Gazzettino, per iniziare i lavori però serve il benestare della Regione. La posizione in cui si vorrebbe inserire questa nuova struttura dovrebbe essere quella tra l'odierna sala d'aspetto e l'ingresso del pronto soccorso.

L'idea quindi è quella di ampliare il pronto soccorso dedicando un'area maggiore ai codici verdi, cioè quelle emergenze che hanno un codice intermedio tra il bianco ed i casi più gravi. Il direttore generale Giuseppe Dal Ben quindi, dopo aver ingrandito la sala d'attesa e riorganizzato il personale, ora si troverebbe anche l'idea di un ulteriore ampliamento dell'ospedale.

Lo stabile però, orltre all'idea dell'ampliamento, sta lavorando anche per adeguarsi alle direttive regionali su ciò che riguarda l'angolo bambini, le bevande, le aree wi-fi e le postazioni carica cellulari. Per quanto riguarda i tempi di realizzazione del nuovo ampliamento ancora non si hanno date precise, la Regione infatti dovrà innazitutto appprovare l'intero progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché Venezia era piena di gatti?

Torna su
VeneziaToday è in caricamento