menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo ingresso e nuova reception per l'ospedale civile di Venezia

Un box trasparente termoisolato e una corsia guiderà i clienti all'interno, mentre una volta dentro saranno disponibili "salottini" per le prenotazioni

Cambierà volto l’ingresso monumentale dell’ospedale Civile. Martedì 11 giugno iniziano i lavori per la costruzione della nuova reception e la rimozione della vecchia portineria. La “bussola” , un box trasparente approvato dalla Soprintendenza, svolgerà più funzioni: accoglienza per i cittadini e turisti, informazioni e indicazioni sui servizi ospedalieri, distribuzione dei referti. La struttura è isolata termicamente, mettendo al riparo gli utenti e il personale da freddo e colpi d’aria. All’interno della nuova portineria centrale ciascuno potrà avere le risposte che chiede con la massima riservatezza.

I COMMENTI - “Le novità che abbiamo annunciato in febbraio sono in corso di realizzazione – dice il direttore generale dell’Ulss 12 Giuseppe Dal Ben – Abbiamo lavorato a ritmo serrato sia per la preparazione dei progetti che per ottenere le necessarie autorizzazioni. Entro fine mese saremo in grado di offrire ai veneziani un accesso ospedaliero profondamente rivisitato, all’insegna della semplificazione e della comodità, e un servizio Cup con una sala d’attesa adeguata e un approccio del tutto diverso”.

LE NOVITÀ - All’uscita dal box d’ingresso, infatti, una corsia delineerà il percorso per entrare nell’ospedale vero e proprio. Oltre a proteggere il prezioso pavimento cinquecentesco del Ss. Giovanni e Paolo, agirà anche da “guida” alle attività ospedaliere. Poco più avanti, sulla destra, nei locali dell’ex guardia medica sono in corso i lavori di ricostruzione del Cup, radicalmente ripensato. Gli operatori accoglieranno gli utenti in sei-otto postazioni “a salottino”. Seduti e a loro agio, con la garanzia della privacy, i cittadini potranno prenotare la prestazione che desiderano.

Progetto CUP ve-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento