Cronaca

Avis: è Alberto Argentoni il nuovo presidente nazionale dei donatori volontari di sangue

Medico di medicina generale, 58 anni di Eraclea succede al lombardo Vincenzo Saturni. E' stato presidente provinciale di Venezia dal 1999 al 2005 e presidente regionale Veneto dal 2005 al 2013

Foto: Alberto Argentoni, presidente Avis

È Alberto Argentoni di Eraclea il nuovo presidente di Avis (Associazione donatori volontari del sangue) nazionale. Medico di medicina generale, 58 anni, succede al lombardo Vincenzo Saturni, del quale è stato vice presidente vicario. In Avis dal 1977, Argentoni ha ricoperto vari ruoli dirigenziali: è stato presidente dell’Avis provinciale di Venezia dal 1999 al 2005 e presidente dell’Avis regionale Veneto dal 2005 al 2013.

Argentoni è stato anche sindaco di Eraclea, dal 1995 al 2004. Si è laureato in medicina nel 1983 a Padova, mentre è dell’1987 la specializzazione in Ematologia generale. È anche vice presidente della Fondazione Tes, che ha contribuito a far nascere e che si occupa di ricerche sulle cellule staminali per la ricostruzione tissutale e la cura dell’emofilia.

“Sono consapevole di assumermi una responsabilità particolarmente rilevante – ha dichiarato il neo presidente subito dopo l’elezione, il 18 giugno a Milano - in quanto la nostra associazione è profondamente radicata sul territorio e contribuisce ogni giorno a garantire l’autosufficienza di sangue ed emocomponenti. Gli obiettivi che ci poniamo sono quelli di mantenere l’unitarietà e far crescere l’associazione come è stato in questi 90 anni”.

Il Consiglio nazionale ha anche votato il nuovo comitato esecutivo: vicepresidente vicario, Michael Tizza (Emilia Romagna), vicepresidente, Pasquale Pecora (Campania), segretario, Claudia Firenze (Toscana), tesoriere, Giorgio Dulio (Piemonte) e poi Tiziano Gamba (Lombardia), Giovanni Magara (Umbria), Domenico Nisticò (Calabria) e Alice Simonetti (Marche). Nel consiglio direttivo di Avis nazionale sono stati eletti anche i consiglieri veneti, Gino Foffano (Treviso), Roberto Ferrari (Padova) e Mirco Vicentini (Rovigo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avis: è Alberto Argentoni il nuovo presidente nazionale dei donatori volontari di sangue

VeneziaToday è in caricamento