menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
A sinistra il neo questore Vito Gagliardi, a destra Angelo Sanna

A sinistra il neo questore Vito Gagliardi, a destra Angelo Sanna

Cambio al vertice in questura: saluta Angelo Sanna, da Cagliari arriva Vito Gagliardi

L'ex responsabile della questura si trasferisce a Torino, dopo ripetuti successi investigativi in laguna. Al suo posto il barese Gagliardi, forte della sua prima esperienza veneta a Verona

Cambio al vertice della questura di Venezia. Al posto di Angelo Sanna, che si trasferisce a Torino e che in laguna a partire dal luglio 2014 ha messo a segno ripetuti "colpi investigativi" degni di nota, non ultimi l'arresto in collaborazione con i carabinieri della presunta cellula jihadista in pieno centro storico a Venezia e la chiusura del cerchio nelle indagini sugli omicidi più recenti che hanno caratterizzato Venezia e la terraferma mestrina, arriva Vito Gagliardi, in precedenza responsabile della questura di Cagliari. Si tratta di un ritorno in Veneto per lui, visto che prima dell'esperienza sarda ha tenuto le redini della questura di Verona. 

Nato a Bari nel 1957, Gagliardi ha frequentato l’Accademia delle guardie di pubblica sicurezza a Roma e al termine, con il grado di tenente, ha assunto il comando di una sezione volante della questura di Milano. Dopo il conseguimento della laurea in scienze politiche, e con la qualifica di commissario, ha assunto la direzione della sezione omicidi della squadra mobile di Milano. Lì ha successivamente diretto diversi uffici e commissariati. 

Promosso alla qualifica di primo dirigente, nel 1996, ha assunto l’incarico di dirigente della Divisione di polizia amministrativa della questura di Milano. Per sette anni, dal 1999, ha diretto l’ufficio di polizia di frontiera all’aeroporto di Linate al termine dei quali è stato promosso a dirigente superiore. 

Dopo una breve permanenza a Firenze, alla Direzione interregionale della Toscana-Marche e Umbria come vicedirettore, nel 2007 è stato nominato dirigente della zona polizia di frontiera della Lombardia. A novembre del 2009 è stato trasferito all’Ispettorato di pubblica sicurezza di “Palazzo Chigi”. Ha assunto l’incarico di direzione della questura di Varese nel giugno del 2012 e il 1 agosto 2013 è stato nominato questore di Verona. Dopodiché l'esperienza cagliaritana e lo "sbarco in laguna".

"A Vito Gagliardi, nuovo questore di Venezia, va il benvenuto in città da parte mia e di tutta l’amministrazione comunale - ha dichiarato il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro - Esprimo un particolare ringraziamento per quanto è stato fatto fino ad oggi a difesa del territorio e per garantire la sicurezza dei cittadini ad Angelo Sanna, cui auguro buona fortuna per il nuovo incarico come questore di Torino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento