menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia, allarme nutria all'asilo Chiuso il cortile al "Diego Valeri"

Il Comune ha chiuso il giardino della scuola dopo il ritrovamento di escrementi di nutria. Si consultano gli esperti, malumori tra i genitori

Allarme nutrie a Venezia, il giardino dell’asilo rimarrà chiuso per motivi di sicurezza. Accade alla scuola d’infanzia “Diego Valeri” di Dorsoduro, fondamenta dei Cereri, dove nei giorni scorsi erano stati ritrovati degli escrementi di nutria nel cortile esterno. Consultati gli esperti del museo di Storia Naturale, il Comune di Venezia ha deciso per l’immediata chiusura del giardino, per ora a tempo indeterminato. Non c’era altra soluzione: troppo grande la paura di trovarsi una nutria per i corridoi dell’istituto o magari ai piedi di un bambino.

Come riporta Il Gazzettino, si tratterebbe del primo caso di questo genere in una scuola del centro storico. Ma tanto basta per far suonare un campanello d'allarme. Per l’istituto scolastico è sicuramente una pessima notizia, ma la speranza è comunque quella di veder quel vasto cortile riaperto al più presto. Già avviati i contatti con la Polizia provinciale, che ha la competenza sulla bonifica e sull’eventuale cattura dell’animale.  

Intanto, come prevedibile, il malumore dei genitori è sfociato pure su Facebook. Molti di loro chiedono a l’immediata disinfestazione del giardino. Ca’ Farsetti prosegue i consulti con gli esperti del Museo, ma una decisione va presa entro pochi giorni. Il cortile confina con “Gli orti” degli anziani, e proprio da quell’area potrebbe essere stata attratta la nutria, che si ciba pure di vegetali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento