menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerimonia al IV Battaglione carabinieri, il nuovo comandante è il colonnello Occhioni

Insediamento lunedì mattina nella caserma di via Garibaldi a Mestre. Prende il posto di Michele Roberti, nominato comandante provinciale dei carabinieri di Macerata

Cerimonia lunedì mattina per l'insediamento del nuovo comandante del IV Battaglione Carabinieri “Veneto”, colonnello Giovanni Mario Occhioni, andata in scena all'interno della caserma dell'Arma, in viale Garibaldi a Mestre. Presenti, tra gli altri, la presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano, il prefetto di Venezia, Carlo Boffi, il comandante della divisione Unità mobili, generale Massimo Detalmo Mezzavilla, i rappresentanti degli altri Corpi di polizia, le sezioni territoriali dei carabinieri in congedo, con i loro labari, e, per il Comune di Venezia, anche l'assessore comunale alla Sicurezza urbana, Giorgio D'Este, la presidente della V commissione consiliare, Lorenza Lavini, il capo di Gabinetto del sindaco, Morris Ceron.

 

Occhioni, proveniente dal reparto operativo dei carabinieri di Venezia, prende il posto del colonnello Michele Roberti, nominato comandante provinciale dei Carabinieri di Macerata. "A nome della città – ha dichiarato la presidente Damiano – ringrazio il colonnello Roberti per la preziosa opera a favore del nostro territorio svolta in questo biennio, e formulo i migliori auguri di 'buon lavoro' ad Occhioni, per svolgere sempre al meglio i delicati compiti che sono affidati all'Arma per la tutela della nostra comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento