rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Acqua alta, confermato un picco di 140 centimetri questa sera. Si alza il Mose

Ieri le barriere hanno tenuto all'asciutto anche Piazza San Marco. Registrato un massimo di 116 centimetri in mediomare, 58 in laguna

Ieri sera, per il secondo giorno consecutivo, il Mose è entrato in funzione mettendo in sicurezza dall'acqua alta Venezia, compresa Piazza San Marco. Secondo il Centro maree del Comune, la marea ha toccato quota 116 centimetri sullo zero del medio mare poco dopo le 21; in laguna, invece, si è fermata a 58 centimetri. La città storica e Chioggia sono rimaste all'asciutto.

Acqua alta a 140 centimetri

Ora l'attesa è per oggi, quando è annunciato il fenomeno più intenso. Il bollettino emesso questa mattina alle 8 conferma un picco previsto di 140 centimetri alle 22 di questa sera, per la terza volta di fila, quindi, saranno alzate le paratoie del Mose per proteggere la città. Domani mattina è prevista un'altra punta massima, a 120 centimetri, attorno alle 9.55. A causa delle condizioni sfavorevoli del meteo, la situazione dovrebbe prolungarsi fino a venerdì.

Bollettino marea 3 novembre 2021-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua alta, confermato un picco di 140 centimetri questa sera. Si alza il Mose

VeneziaToday è in caricamento