Da Spinea all'Africa: il fashion brand di Ify e i suoi coloratissimi capi alla conquista del web

Nata e cresciuta nella cittadina veneziana, Ifeoma Ubby ha preso ispirazione dalle sue radici per creare OliveAnkara: abbigliamento e accessori che mixano i motivi tradizionali africani con lo stile moderno

OliveAnkara - Facebook

Lo shop online è un caleidoscopio di colori e forme che rimandano a luoghi esotici, a una dimensione a tratti fiabesca. Deciso e accattivante, l'abbigliamento di OliveAnkara è fatto per stupire, mettendo insieme richiami alle tradizioni del continente nero e stili moderni. Perché il sogno di Ifeoma Ubby, alias Ify, è di "vedere donne di ogni razza indossare un pezzo di Africa".

Ify, 34 anni, nata e cresciuta a Spinea, ha messo online il suo fashion brand da qualche mese. Ma gli abiti e i dipinti africani, spiega, hanno sempre fatto parte della sua vita. E adesso i fan non mancano. È stata intervistata da LadyBoss, organizzazione asiatica che incoraggia il business fatto dalle donne: "Quando mi sono trasferita a Singapore, quattro anni fa - racconta - mi sono resa conto che non esisteva un posto in cui comprare abiti africani". Quindi l'idea di crearne uno, disegnando i propri capi e mettendoli in vendita.

"Sono una scienziata italo-africana appassionata di fashion, di ricerca, di persone e viaggi", spiega. Nel suo curriculum una laurea all'università di Padova, quindi la magistrale a Bologna in biotecnologie molecolari. "Questo variegato mix di culture ha influenzato evidentemente l'estetica del mio design". E le clienti? "Sono donne di tutte le culture - racconta - persone che vogliono aggiungere pezzi interessanti, versatili, unici ai loro armadi. Donne sicure di sé, leader nel proprio ambito, che girano il mondo". Il lavoro è parecchio: per adesso Ify sforna tre collezioni all'anno, poi chissà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento