menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Pamio, l'accusa chiede il massimo della pena: "Ergastolo"

Monica Busetto, accusata di aver ucciso a coltellate la vicina di casa 87enne a Mestre 2 anni fa, ha ascoltato impassibile la requisitoria del pm

Lida Taffi Pamio venne trovata senza vita dal nipote in un gelido pomeriggio di due anni fa. Mancavano pochi giorni al Natale (era il 20 dicembre) e l'uomo entrò nell'appartamento mestrino di viale Vespucci trovando la proprietaria a terra. Senza vita. Il maglioncino tirato su a nasconderle il volto e il cavo del decoder a cingerle il collo. Trucidata da diverse coltellate, tanto che la punta di una lama rimase conficcata.

Dopo mesi e mesi di indagini, di rilievi, di intercettazioni, sono scattate le manette nei confronti della vicina di casa, Monica Busetto, per cui il pubblico ministero che ha coordinato le indagini, Lucia D'Alessandro, lunedì mattina ha chiesto il massimo della pena: l'ergatolo. La vicina di casa della vittima deve rispondere di omicidio volontario pluriaggravato, di rapina e di simulazione di reato, visto che secondo l'accusa tentò di simulare una aggressione in casa finita nel sangue a scopo di rapina.

Gran parte del processo ruota attorno a una catenina d'oro che al momento del delitto con ogni probabilità Lida Taffi Pamio, allora 87enne, indossava al collo. Secondo la squadra mobile lo stesso monile sarebbe stato ritrovato nell'abitazione di Monica Busetto, tanto che i test dimostrarono la presenza di alcune cellule epiteliali della vittima. La requisitoria del magistrato è durata diverse ore, dopodiché è toccato all'avvocato difensore dell'imputata, che ha ascoltato immobile le accuse che le venivano rivolte in tribunale. Salvo poi alla ripresa dell'udienza dopo la requisitoria commuoversi: alcune lacrime le hanno rigato le guance. Mentre una sua amica avrebbe dovuto lasciare l'aula per una crisi di pianto. Secondo il legale difensore, Monica Busetto andrebbe assolta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento