menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schiaccia al muro giovane a Caserta, arrestato per omicidio a Chioggia

La tragedia nella notte tra sabato e domenica nella piazza di Parete, in Campania. Dopo 24 ore B.M., 37enne di origine romena come la vittima, è stato fermato mentre cercava di espatriare

Secondo gli inquirenti avrebbero investito volontariamente un loro connazionale per vendicarsi di una lite schiacciandolo contro un muro, uccidendolo. La tragedia è accaduta nella notte tra sabato e domenica nella piazza centrale di Parete, nel Casertano. La vittima si tratta di un 22enne di nazionalità romena, Cristian Tudor Popescu, deceduto nelle vicinanze di un bar per le ferite riportate.

All'inizio i due presunti responsabili avrebbero tentato di far passare l'accaduto per un incidente stradale, ma gli indizi raccolti dai carabinieri della compagnia di Aversa avevano fatto propendere subito i militari per l'omicidio. L'investimento sarebbe derivato dalla sete di vendetta di un 37enne, B.M., e di M.I.C., 23enne.

 

Il primo è stato arrestato sulla Romea, all'altezza del ponte translagunare di Chioggia, mentre si trovava su un pullmino diretto nel suo paese natale assieme a un'altra dozzina di compagni di viaggio. I militari dell'Arma del comando provinciale di Venezia hanno riconosciuto il 37enne, che nel frattempo era stato segnalato in tutta Italia perché resosi irreperibile, e l'hanno arrestato. Non è un caso che il controllo sia stato effettuato sulla Romea: la strada statale infatti costituisce una delle arterie principali per chi indende espatriare verso la Romania proveniendo dal centro Italia.

L'uomo è stato quindi fermato con l'accusa di omicidio volontario in concorso su disposizione del pubblico ministero di Santa Maria Capua Vetere Silvio Marco Guarriello. Decisive per le indagini anche le immagini delle telecamere a circuito chiuso del bar dove sarebbe andata in scena la lite. Anche l'altro aggressore è finito in manette: il giorno successivo, infatti, è stato fermato alla stazione ferroviaria di Ancona mentre cercava di raggiungere il porto per poi dirigersi via mare verso l'Albania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento