rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca San Donà di Piave / Via Giuseppe Romita

La piattaforma si blocca, operai sospesi a 15 metri per un'ora

Disavventura per la coppia di lavoratori in via Romita a San Donà di Piave. Sono dovuti intervenire i pompieri di Treviso con l'autoscala

Bloccati a quindici metri d'altezza per circa un'ora, in attesa che qualcuno li riportasse "sulla terra". Disavventura nel tardo pomeriggio di giovedì a San Donà di Piave, quando due operai a un certo punto hanno scoperto sulla loro pelle che la piattaforma mobile su cui stavano lavorando è rimasta bloccata. Stop. Non andava né su, né giù. Il problema è che arrivare a quell'altezza per i soccorsi non è stato certo facile: sul posto sono dovuti intervenire i vigili del fuoco.

L'arrivo delle due squadre in via Giuseppe Romita un quarto d'ora prima delle 18. Sul posto i pompieri del distaccamento di San Donà e un'autoscala da Treviso. E' stato attraverso quest'ultima se le squadre sono riusciti a raggiungere i lavoratori, rassicurarli e soprattutto portarli a terra sani e salvi. Dopo circa un'ora di preoccupazioni. I due malcapitati non hanno avuto bisogno dell'intervento del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La piattaforma si blocca, operai sospesi a 15 metri per un'ora

VeneziaToday è in caricamento