Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Operaio cade da 7 metri nel cantiere della terza corsia sulla A4, è grave

Il lavoratore si è schiantato a terra mentre si trovava tra le impalcature del nuovo ponte autostradale tra Quarto D'Altino e San Donà di Piave. Indagini sui motivi dell'incidente

E' caduto da un'altezza di sette metri mentre lavorava nel cantiere della terza corsia. Ora si trova in gravi condizioni ricoverato all'ospedale Dell'Angelo di Mestre. Brutto incidente verso le 14 domenica per un operaio trasfertista di vnazionalità romena di un'azienda napoletana, mentre si trovava tra le impalcature del nuovo ponte autostradale sul fiume Piave, tra San Donà e Quarto d'Altino.

Proprio per questo motivo durante lo scorso weekend tra le stazioni dei due paesi il traffico ferroviario si è viaggiato a binario unico, con senso unico alternato. A comunicare l'accaduto Autovie Venete ha dichiarato che l'operaio non avrebbe dovuto trovarsi con l'azienda di cui è dipendente al lavoro. Nessuna comunicazione di questo tipo sarebbe arrivata alla concessionaria autostradale.  


Ancora non chiari i motivi per cui il malcapitato sia caduto dall'alto nel cantiere. Sull'accaduto indagano gli operatori dello Spisal. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di San Donà di Piave, i vigili del fuoco e i sanitari del Suem, che hanno elitrasportato il malcapitato in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio cade da 7 metri nel cantiere della terza corsia sulla A4, è grave

VeneziaToday è in caricamento