Cede il terreno, rimane schiacciato dal mezzo: è grave

È successo attorno alle 7 di giovedì mattina in un'azienda di Cavallino Treporti. Soccorsi sul posto

L'intervento (foto Suem Veneto)

Stava manovrando una gru e il terreno ha ceduto. IL mezzo si è rovesciato e lui è rimasto schiacciato. È ricoverato all’ospedale in gravi condizioni il titolare di un’azienda di Cavallino Treporti che giovedì mattina è rimasto vittima di un incidente sul lavoro. L’uomo, che ha 56 anni, ha riportato un grave trauma toracico.

La dinamica

L’episodio è avvenuto all’interno della «Verde Ambiente». Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della stazione di Cavallino e degli ispettori dello Spisal dell’Usl 4 l’uomo, durante le fasi di manovra della gru a terra, a causa di un cedimento del terreno su cui erano posizionati i bracci stabilizzatori è rimasto schiacciato dal mezzo che si è rovesciato.

Mezzo sotto sequestro

Il 56enne è stato soccorso dagli operatori del 118 che lo hanno accompagnato in elisoccorso all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi, ma non si troverebbe in pericolo di vita. Il mezzo, su disposizione della procura, è stato posto sotto sequestro.

Schermata 2019-01-24 alle 10.10.19-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto a terra, morta una ragazza di 29 anni

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Incidente mortale di Eraclea, il motociclista aveva bevuto

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento