E' convinto si tratti di un truffatore: volano colpi proibiti tra l'operatore del gas e l'inquilino

Il parapiglia lunedì mattina in via 25 Aprile a Fiesso d'Artico. Identificato un 61enne che non le ha mandate a dire al lavoratore, che si è allontanato prima dell'arrivo dei carabinieri

Stavolta a essersi dimostrato molesto non è stato l'operatore porta a porta, bensì l'inquilino. Dopo le tante segnalazioni di furti e truffe, un 61enne di Fiesso d'Artico ha deciso di non andare per il sottile di fronte a un "vero" dipendente di una ditta del gas che lunedì mattina se n'è andato trafelato dimenticandosi a terra anche qualche attrezzo del mestiere.

Corpo a corpo

Il parapiglia si è verificato in un'abitazione di via 25 aprile a Fiesso d'Artico, dove verso le 10.30 l'operatore ha chiesto di poter entrare nelle pertinenze dell'abitazione per un possibile accertamento ai contatori. Si è imbattuto però in un inquilino molto sospettoso, tanto che quasi subito sarebbero volate parole grosse. Di più, al culmine del diverbio ci sarebbe stato uno scambio di colpi proibiti. A chiedere l'intervento dei carabinieri è stato il genero del 61enne, che ha preferito l'aiuto degli uomini in divisa per calmare le acque.

Identificati

All'arrivo dei militari non è rimasto altro che identificare i protagonisti della vicenda, ma nel frattempo l'operatore se n'era già andato per nulla contento per il benvenuto che aveva ricevuto. Anzi, nei minuti precedenti aveva minacciato anche lui di allertare le forze dell'ordine. Spetterà all'inquilino decidere se procedere a querela di parte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento