Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Torna in vigore da oggi l'ordinanza anti assembramenti

Limitazioni per tutto il weekend per evitare ulteriori contagi tra Venezia e Mestre

Come per i weekend passati, anche per questo fine settimana nel comune di Venezia sarà in vigore l'ordinanza anti assembramenti. Le regole saranno valide a partire dalle 15 di venerdì 26 febbraio e limiteranno l’accesso a determinate strade e piazze del centro urbano, per evitare situazioni di assembramento che possano provocare il diffondersi di nuovi contagi da Covid 19.

Nello specifico, tra le 15 e le 21 di venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 febbraio la polizia locale avrà la facoltà di regolare l’accesso in alcune aree della città. Le zone sulle quali si potranno verificare le restrizioni sono: a Mestre, Riviera XX Settembre e vie limitrofe, piazzale Donatori di Sangue e calle Giovanni Legrenzi; a Venezia, nel sestiere di Cannaregio, Fondamenta degli Ormesini - Fondamenta della Misericordia da ponte San Girolamo a ponte San Marziale; nel sestiere di San Polo, campo San Giacometto, campo della Naranseria, campo Cesare Battisti (già Bella Vienna) e calli e portici limitrofi; nel sestiere di Dorsoduro, campo Santa Margherita e calli, ponti e campielli limitrofi.

Per Fondamenta degli Ormesini e Fondamenta della Misericordia, per la sola giornata di domenica l'ordinanza sarà valida anche in una fascia oraria aggiuntiva, dalle 11 alle 15.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna in vigore da oggi l'ordinanza anti assembramenti

VeneziaToday è in caricamento