menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna in vigore da oggi l'ordinanza anti assembramenti

Limitazioni per tutto il weekend per evitare ulteriori contagi tra Venezia e Mestre

Come per i weekend passati, anche per questo fine settimana nel comune di Venezia sarà in vigore l'ordinanza anti assembramenti. Le regole saranno valide a partire dalle 15 di venerdì 26 febbraio e limiteranno l’accesso a determinate strade e piazze del centro urbano, per evitare situazioni di assembramento che possano provocare il diffondersi di nuovi contagi da Covid 19.

Nello specifico, tra le 15 e le 21 di venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 febbraio la polizia locale avrà la facoltà di regolare l’accesso in alcune aree della città. Le zone sulle quali si potranno verificare le restrizioni sono: a Mestre, Riviera XX Settembre e vie limitrofe, piazzale Donatori di Sangue e calle Giovanni Legrenzi; a Venezia, nel sestiere di Cannaregio, Fondamenta degli Ormesini - Fondamenta della Misericordia da ponte San Girolamo a ponte San Marziale; nel sestiere di San Polo, campo San Giacometto, campo della Naranseria, campo Cesare Battisti (già Bella Vienna) e calli e portici limitrofi; nel sestiere di Dorsoduro, campo Santa Margherita e calli, ponti e campielli limitrofi.

Per Fondamenta degli Ormesini e Fondamenta della Misericordia, per la sola giornata di domenica l'ordinanza sarà valida anche in una fascia oraria aggiuntiva, dalle 11 alle 15.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento