Cronaca

Nuova ordinanza anti assembramenti nel weekend a Venezia e Mestre

Il provvedimento ricalca quello degli scorsi fine settimana. Domenica, in concomitanza con la Vogalonga, la polizia locale potrà interdire il traffico pedonale nella zona di Campo de l'Arsenal

La situazione epidemiologica è in miglioramento, diminuiscono i casi di positivi al covid e l'incidenza è in netto calo (vicina a valori da zona bianca). Nonostante tutto, il Comune vara una nuova linea prudente, per scongiurare un'eventuale ripresa della circolazione del virus. Per questo è stata firmata un'ordinanza che limita l'accesso ad alcune aree di Venezia e Mestre nel fine settimana, da venerdì a domenica, nella fascia oraria compresa tra le 15 e le 23.

Ordinanza per il weekend

Nello specifico, la polizia locale in situazioni di particolare criticità potrà regolare l’accesso in alcune aree della città, garantendo comunque sempre il transito agli addetti ai negozi aperti e ai cittadini con abitazioni nelle strade interessate. Le zone sulle quali potranno insistere le restrizioni sono:

  • Mestre, Riviera XX Settembre e vie limitrofe
  • Mestre, Piazzale Donatori di Sangue e Calle Giovanni Legrenzi
  • Venezia, Sestiere di Cannaregio - Fondamenta degli Ormesini - Fondamenta della Misericordia da Ponte San Girolamo a Ponte San Marziale
  • Venezia, Sestiere di San Polo - Campo San Giacomo (in vulgo San Giacometto), Campo della Naranseria, Campo Cesare Battisti (già Bella Vienna) e calli e portici limitrofi
  • Venezia, Sestiere di Dorsoduro Campo Santa Margherita e calli, ponti e campielli limitrofi

Le stesse misure potranno essere applicate anche in Fondamente degli Ormesini e Fondamenta della Misericordia (da Ponte San Girolamo a Ponte San Marziale), tra le 11 e le 15 di domenica. Inoltre, in concomitanza con la Vogalonga, potrà essere interdetta la circolazione pedonale in Fondamenta dell’Arsenal, Fondamenta degli Arsenalotti, Campo de l’Arsenal, Fondamenta dei Forni, Campiello del Tagliapietra e comunque nell’area dove è posizionato il traguardo della manifestazione, «per evitare situazioni di assembramento e di pericolo per la pubblica incolumità». L'accesso alle abitazioni private sarà naturalmente garantito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova ordinanza anti assembramenti nel weekend a Venezia e Mestre

VeneziaToday è in caricamento